Informativa privacy servizo Whatsapp

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 679/16

Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è Charly Brown Pub S.a.s. con sede in via Cornio, 4/a -30030 Vigonovo (VE), in persona del Legale Rappresentate pro tempore.

Base giuridica e finalità del trattamento dei dati
II trattamento dei dati personali raccolti presso gli interessati (numero di cellulare, nome ed even­tuale immagine del profilo, stato del profilo, in base alle impostazioni della privacy dello stato dei singoli utenti) si basa sul consenso ed è finalizzato esclusivamente all’invio agli utenti che si siano iscritti al servizio “ordinazione per asporto dei piatti presenti nel menu”, di messaggi informativi di pubblica utilità e relativi ai servizi,  eventi.
Qualora l’interessato sia un minore di età inferiore a 16 (sedici) anni, è necessario che il consenso al trattamento dei dati sia stato prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale.
Le operazioni di trattamento saranno svolte attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e telematici, nel rispetto delle misure tecniche ed organizzative necessarie per garantire la sicurezza dei dati, in conformità alle disposizioni di legge.
Non sono presenti processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione.
I dati personali non sono soggetti a diffusione. II trattamento sarà svolto esclusivamente da Charly Brown s.a.s.

Conferimento dei dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto al conferimento dei dati
Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della prestazione dei servizi di cui al punto precedente. L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire i propri dati comporterà l’impossibilità di pro­ cedere con la prestazione del servizio.

Periodo di conservazione dei dati e revoca del consenso
I dati personali saranno conservati fino alla espressa richiesta di cancellazione dal servizio da par­ te dell’interessato.
Gli iscritti possono cancellarsi in ogni momento dal servizio inviando al numero indicato un messaggio con il seguente testo: “ISCRIZIONE OFF”. La cancellazione dal servizio non pregiudica la liceità del trattamento svolto prima della revoca del consenso.

Comunicazione dei dati
I dati personali non saranno comunicati a terzi, ad eccezione dei casi in cui la comunicazione sia prevista dalla legge.
I dati personali non saranno trasferiti a Paesi Terzi né ad organizzazioni internazionali, fatto salvo il trattamento dei dati da parte di WhatsApp. Sul punto, si rinvia ai termini di servizio ed all’informati­ va privacy di WhatsApp.

Diritti dell’interessato
L’interessato gode dei diritti previsti dall’art. 15 GDPR, che dispone nel modo seguente:
1. L’interessato ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma o meno che sia in cor­so un trattamento di dati personali che lo riguardano, ed in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari e le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possi­ bile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica (art. 16 GDPR) o la cancellazione dei dati personali (art. 17) o la limitazione del trattamento dei dati perso­ nali che lo riguardano (art. 18) o di opporsi al loro trattamento (art. 21);
f) il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo;
g) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.
Nei casi di cui all’art. 20 GDPR, l’interessato ha altresì il diritto alla portabilità dei dati.
L’esercizio dei diritti può essere esercitato rivolgendosi direttamente al titolare del trattamento o al DPO, indicati ai punti 1 e 2 della presente informativa.